mercoledì 26 novembre 2008

Francesco D'Assisi


Nel 1200 un giovane ragazzo di 25 anni nasce a vita nuova, rinuncia completamente a se stesso, alle sue ipocrisie, alle sue paure. Il giovane Francesco apprende che nulla è di sua titolarità, anche le sue membra non sono di sua proprietà, il corpo è immagine di Cristo destinata a svanire nel corso del tempo! Ogni attimo, ogni istante, ogni minuto di vita è una sintonia di gioia e armonia con il mondo circostante da esaltare e comunicare ai fratelli. Francesco si spoglia delle vesti per rivestirsi di amore e di pace. Ora finalmente ha gli occhi aperti, cosa da nulla rinunciare ai propri abiti quando si ha la consapevolezza di esser nati per essere amati. Francesco apprende che tutti i beni desiderabili sono in cielo, tutte le ricchezze del mondo non potranno mai rendere felice l' uomo totalmente! Ogni uomo dovrebbe avere nel suo cuore la pazzia di Francesco D'Assisi per ridere delle crisi economiche, ridere delle ipocrisie partitiche e ridere anche delle nostre ipocrisie ma in fondo siamo uomini..cerchiamo la luce fratelli, basta cecità, apriamo i nostri occhi e amiamo senza chiedere nulla in cambio.

11 commenti:

ALTERATA ha detto...

Caro Fratello Vento, ho letto il tuo controcommento al mio commento soltanto ora. Hai ragione, infinitamente ragione. L'esempio che porgo a te invece è il seguente: una donna ha vissuto con il desiderio di incontrare l'uomo adatto, essere attratta da lui sessualmente, moralmente e intellettualmente e vivere felice con lui, trovando così la luce. Il suo desiderio s'avvera, inoltre l'uomo è innamorato di lei e vive con la convinzione di aver trovato la luce. E' felice. Poi lei incontra un altro uomo, migliore di quello precedente e lo lascia, sono d'accordo con te non sia un giusto motivo. Ma che ne resta dell'uomo innamorato? Di quell'uomo che una volta viveva con la convinzione di essere il migliore per una persona? Una sola! Quella che poi ha trovato migliore un'altro uomo. Cosa resta di lui?

rosy ha detto...

Ciao fratello vento, il prossimo post solimmagini parlerà di francesco attraverso giotto.
Ciao

fratello vento ha detto...

se lo lascia del vecchio uomo rimarranno i dolori per le sensazioni rinunciate, guarderà i figli avuti dall' uomo e penserà ancora a lui... quando indosserà l' abito bianco..penserà a quando ha indossato l abito bianco per lui, quando farà l' amore..penserà a quando faceva l' amore con lui..quando sfoglierà l 'album dei ricordi penserà a lui. Quando sarà triste e il nuovo uomo non saprà capirla..anche se è Migliore...rimpiangerà il vecchio uomo e la loro vita comune cancellata per cercare un megliore che poi umanamente...delude!
Sorella mia..noi uomini ci sentiamo importanti quando abbiamo un sè o un ma a cui dare risposta, ma Dio ha la risposta a tutto...per questo nn è ascoltato!

fratello vento ha detto...

giotto!!! lo adorooooo!!! non vedo l' ora!!! aggiorna subito il blog!!!

Paola ha detto...

Caro Fratello Vento, bisognerebbe davvero guardare spesso alla vita di San Francesco: la sua rinuncia alle cose materiali è stato un atto d coraggio che, al giorno d'oggi penso ben pochi riuscirebbero a fare.Neanch'io, perché del resto ho la mia vita con l'uomo che amo e che mi ama,con i miei cari figli e, non potrei rinunciare a tutto ciò: sono però capace di apprezzare ogni cosa, anche la più piccola e questo mi fa sentire in pace con me stessa.Ci sono momenti di tristezza, come per tutti, ma allora è la Fede che mi soccorre e...si va avanti!
Ciao, grazie di essere venuto da me e delle parole che mi hai lasciato:buonanotte.

Saverio ha detto...

Ciao Fratello Vento, grazie della visita.Bello anche questo tuo post: Francesco d'Assisi, è stato una persona eccezionale. Leggere le tue conclusioni sprona alla riflessione.
Un saluto a presto

XPX ha detto...

C'è solo da imparare da tipi come lui.

Calliope ha detto...

Amare senza nulla chiedere in cambio.
Difficile ma non impossibile.
Buona giornata vento..sempre belli i tuoi spifferi che illuminano ^_^

Pupottina ha detto...

ciao

Francesco d'assisi è la tua ispirazione.... ecco spiegata la scenta del tuo nick

^____________^

buon giovedì

fratello vento ha detto...

ciao Paola, Saverio pupottina e Calliope!! buona serata! francesco ha molto influito sulla mia vita!

ALTERATA ha detto...

Dio non esiste per me ed io non esisto per Dio.
Non si può andare avanti così.